Home Chi Siamo Le mie Rubriche Tatuaggio: Certificazione dei materiali e qualità dei pigmenti
Tatuaggio: Certificazione dei materiali e qualità dei pigmenti
Tratteremo due argomenti, anch'essi molto importanti, la certificazione dei materiali e la qualità dei pigmenti, sia colorati che neri, in continua evoluzione. È molto importante assicurarsi che i pigmenti utilizzati dal tatuatore siano certificati, così da avere la certezza di materiali ipoallergici e naturali, studiati per essere applicati nella pelle. Nel corso degli anni, dopo molti studi e sperimentazioni, i pigmenti utilizzati per fare i tatuaggi qui in occidente, sono notevolmente migliorati, nel caso dei tatuaggi neri e sfumati, che un tempo sbiadivano e tendevano a una colorazione verde acido, ora invece restano molto intensi e brillanti anche nel corso degli anni, la vera sorpresa dei nostri giorni sono i tatuaggi a colori, non so se ricordate ...quelle “macchie” che si vedevano in giro fino a qualche anno fa, i colori restavano maculati e opachi....insomma “orribili”! Ora invece si utilizzano pigmenti colorati magnifici, hanno un' intensità e una compattezza unica, motivo per cui finalmente gli amanti dei tatuaggi a colori si sentono soddisfatti del risultato finale. Come artista e tatuatrice dopo aver riscontrato questi notevoli cambiamenti, posso finalmente utilizzare, sia i pigmenti neri che colorati su quasi tutti gli stili, trovando infine piacere nel crearne uno mio. I clienti del mio studio sono molto soddisfatti di portare un tatuaggio particolare e innovativo.